Amiamo La Guerra

from by Bachi Da Pietra

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

lyrics

"Finalmente è arrivato il giorno dell'ira dopo i lunghi crepuscoli della paura. Finalmente stanno pagando la decima dell'anime per la ripulitura della terra. Ci voleva, alla fine, un caldo bagno di sangue nero dopo tanti umidicci e tiepidumi di latte materno e lacrime [...]. Ci voleva una bella innaffiatura di sangue per l'arsura dell'agosto; e una rossa svinatura per le vendemmie di settembre; e una muraglia di svampate [...] è finita la siesta della vigliaccheria, della diplomazia, dell'ipocrisia e della pacioseria. [...] I civili son pronti a tornar selvaggi, gli uomini non rinnegano le madri belve. Non si contentano più dell'omicidio al minuto. [...] Chi odia l'umanità - e come si può non odiarla [...] - si trova in questi tempi nel suo centro di felicità. La guerra, colla sua ferocia, nello stesso tempo giustifica l'odio e lo consola. [...] La guerra, infine, giova [...] I campi di battaglia rendono, per molti anni, assai più di prima [...] E il fuoco degli scorridori e il dirutamento dei mortai fanno piazza pulita fra le vecchie case e le vecchie cose. Quei villaggi sudici che i soldatacci incendiarono [...] E rimarranno anche troppe cattedrali gotiche e troppe chiese e troppe biblioteche e troppi castelli per gli abbrutimenti e i rapimenti e i rompimenti dei viaggiatori e dei professori. Dopo il passo dei barbari nasce un'arte nuova fra le rovine [...] Amiamo la guerra ed assaporiamola da buongustai finché dura. [...] perché spaventosa e tremenda e terribile e distruggitrice - dobbiamo amarla con tutto il nostro cuore di maschi".

(L’autore scrisse questo testo all’eta di 33 anni, nell’ottobre del 1914. Un anno dopo vide la guerra e se ne pentì. Non morì in trincea o falciato come milioni di altri inutili, ma all’età di 75 anni, scampando anche al secondo c!onflitto mondiale, nel pacifico 1956).

credits

from HABEMUS BACO, released May 5, 2015
Bruno Dorella: Habemus
Giovanni Succi: Baco
Music: G. Succi
Words: Giovanni Papini (1914)

tags

license

all rights reserved

about

Bachi Da Pietra Nizza Monferrato, Italy

Mutant insects and worms digging stone. No silk. Rock'n'Roll.

contact / help

Contact Bachi Da Pietra

Streaming and
Download help